• Transapp

San Mommè - Piastreta - Lagoni

Aggiornato il: 16 dic 2020

SCHEDA

Lunghezza: Km :13,00

Tipo di terreno: asfalto 30% sentieri/strada bianca 70%

Difficoltà: facile/medio

Tempo: 2h

Altitudine minima: 540 slm

Altitudine massima: 956 slm

Tipologia: Trail Running

Partenza: Stazione di San Mommè

Arrivo: Stazione di San Mommè Adatto anche a: - Trekking (facile/medio) - MTB (medio)



Descrizione


Un percorso adatto a chi a voglia di farsi una corsa in collina alla scoperta di sentieri e paesaggi non troppo conosciuti oppure per cambiare rispetto ai soliti percorsi o allontanarsi dalla calura della citta durante l’estate. Crazie all’utilizzo del treno infatti in pochi minuti si può raggiungere la stazione di San Mommè da dove parte il nostro percorso.



Dalla stazione si procede verso il paese e si prende a destra dopo il cimitero. Dalla piccola chiesa di Savaiana che si trova sulla destra, fino alla fine del pese e per altri 400 metri si percorre una salita piuttosto dura, con un dislivello di 140 metri in poco piu di un chilometro poi diventa un saliscendi piu tranquillo fino all’abitato di Pian di Giuliano . Proseguendo dopo Pian di Giuliano ci troviamo ad un bivio con una sbarra di ferro sulla destra. Percorriamo la strada subito a destra in salita e dopo un paio di rampe piuttosto ripide si raggiunge il Passo dell’Incisa dove è collocato il chiosco della Madonna dell’Incisa. La strada prosegue dritto in direzione est con tratti in salita e pianeggianti fino ad arrivare ai 965 metri di Poggio di Castelluccio.



Per chi volesse fare una deviazione o semplicemente riempire la borraccia è possibile prendere il bivio sulla destra e raggiungere l’abitato di Castelluccio, un meraviglioso borgo in pietra di origine antica. Proseguendo per il sentiero che percorrendo il crinale e solcando profondamente le rocce si fa sempre più caratteristico e affascinante. La profondità dei solchi scavati provoca una sorta di vertigine, evocando nella mente le migliaia di passaggi di uomini e di animali nei secoli passati. Non meno caratteristico è il Passo della Piastreta che offre una straordinaria veduta su Pistoia e incrocia il sentiero CAI 00. Proseguendo a dritta (o a destra se si preferisce) si arriva al quagliodromo e poco dopo al lago di Lagoni. Lasciandosi il lago sulla destra si scende tramite una ripida mulattiera , che dopo aver incrociato il Torrente Ombrone raggiunge l’abitato di Piloni. Proseguendo sulla strada asfaltata si raggiunge il bivio che ci ricollega alla strada da cui eravamo saliti e si può ripercorrere il tratto ripido questa volta in discesa.



Tabella altimetrica





Mappa interattiva



Scarica la traccia GPX


SamMommègiro
.gpx
Download GPX • 8KB



Note:





Per Orari treni

33 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

©2020 Transapp

  • Facebook - White Circle

Il materiale visualizzato sul nostro sito è fornito senza alcuna garanzia circa la sua accuratezza e decliniamo espressamente qualsiasi responsabilità per qualsiasi danno diretto, indiretto o consequenziale sostenuto dagli utenti in relazione a informazioni ricavate dal nostro sito.